Tagliata di tonno in crosta di sesamo

Tagliata di tonno in crosta di sesamo
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 20 minuti
5.0 2
Introduzione
Un secondo raffinato, perfetto per una cenetta a due: la tenerezza del tonno esaltata dalla crosta di semi di sesamo e avvolta dall’aroma dell’aceto balsamico. Un gioco di sapori e consistenze che stuzzicherà le papille gustative vostre e del vostro compagno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per prima cosa preparate la riduzione di aceto balsamico versandolo in un pentolino a fiamma debole; aggiungete lo zucchero e mescolate finché non si sarà completamente sciolto. Fate ridurre l’aceto per circa 10 minuti e, quando si sarà addensato, toglietelo dal fuoco.

Versate i semi di sesamo in un piatto, quindi appoggiateci sopra il filetto di tonno premendo delicatamente per farli aderire alla superficie; ripetete l’operazione anche per la parte opposta, in modo che il tonno sia completamente ricoperto di semi.

Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e accendete il fuoco a fiamma viva, dopodiché fate cuocere il tonno 2 minuti per parte, aiutandovi con una paletta per girarlo, salate e pepate.

Tagliate il filetto a striscioline larghe non più di 1,5 cm e adagiatele su un letto di rucola nel piatto da portata. Cospargete le listarelle di tonno con la riduzione di aceto balsamico a filo, quindi guarnite con i pomodorini tagliati a quarti.
Accorgimenti
La riuscita di una buona tagliata sta nella cottura veloce a fuoco alto: il filetto di tonno, infatti, deve risultare cotto ai bordi e rosato al centro.
Per la riduzione all’aceto balsamico è necessario continuare a mescolare fino a fine cottura, altrimenti si rischierebbe di bruciarla creando dei grumi.
Idee e varianti
La ricetta della tagliata di tonno in crosta di sesamo può essere realizzata anche con un trancio di salmone, se volete un secondo di pesce, così come con un filetto di manzo. La riduzione all’aceto balsamico si sposa con entrambi i piatti, ma potete anche aromatizzarlo con una spolverata di paprica per renderlo ancora più gustoso.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 06/02/2014 alle 10:15
Grazie Rosanna :) Continua a seguirci :)
Inviato da rosanna il 03/02/2014 alle 18:40
questa ricetta è una licornia !!! Ti seguo con piacere grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?