Takoyaki

Takoyaki
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Il takoyaki è un piatto tipico della cucina tradizionale giapponese, ancora poco conosciuto nel nostro paese. Si tratta di deliziosi bocconcini di polpo avvolti nella pastella fritta.
La preparazione originaria prevede l’impiego di alcuni ingredienti difficilmente reperibili nei nostri supermercati. Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi la ricetta di questo piatto in chiave leggermente rivisitata, in modo da consentire a tutti di cucinarlo in casa.
Preparazione
Fate lessare il polpo in una pentola con abbondante acqua per circa 45 minuti, dopodiché scolatelo, pulitelo e tagliatelo a pezzettini.
Nel frattempo mettete la farina in una ciotola e unitevi il brodo, l’uovo, un pizzico di zucchero, il sale e mescolate energicamente.

Ungete l’apposita piastra per fare i takoyaki e, quando diventa calda, versate un po’ di pastella in ogni stampino. Mettete all’interno di ciascuno stampo un pezzo di polpo e ricopritelo con la pastella. Quando tutte le palline diventano dorate, toglietele dagli stampini e mettetele su un piatto da portata.

Mescolate la maionese con la senape in una ciotolina e cospargete la salsa ottenuta sopra le palline. Servite subito in tavola.
Accorgimenti
Fate lessare bene il polpo e scolatelo quando risulterà morbido al tatto. Tagliatelo a pezzi non troppo grandi, in modo da poter fare più palline con la pastella.
Idee e varianti
Se non vi piace la senape, potete eliminarla dalla preparazione.
Per un tocco più saporito e aromatico, potete aggiungere alla pastella 3 fili di erba cipollina tritata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?