Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pesce / Trota al forno
Trota al forno
Stampa questo contenuto

Trota al forno

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Per deliziare il palato anche quando si vuole fare attenzione alla linea, non c’è nulla di meglio di una gustosa e saporita trota al forno. Questo metodo di cottura consente di conservare le proprietà del pesce, mantenendo al contempo basso l’apporto calorico.

Preparazione:
Tritate gli aromi e tagliate a fettine l’arancia, dopo averla accuratamente pulita.

Mettete la farina in un piatto e passateci velocemente i filetti di trota, facendo una leggera pressione con le mani in modo che la farina aderisca bene su tutti i lati.

Trasferite i filetti all’interno di una pirofila leggermente oliata e cospargeteli con il trito. Sulla superficie mettete anche le fettine di arancia e completate con un filo d’olio e il sale.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti, ricordandovi a metà cottura di sfumare con il vino bianco.

Accorgimenti:
Oliate leggermente il fondo della pirofila prima di adagiare i filetti, altrimenti potrebbero rischiare di attaccarsi durante la cottura in forno.

Idee e varianti:
Qualora non voleste utilizzare il vino bianco, potete irrorare i filetti di trota con il succo di un’arancia. Servite il pesce su un elegante piatto da portata, con una guarnizione di lattuga, pomodorini e altri ortaggi di stagione.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.