Arancini al burro

Arancini al burro
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 15 pezzi
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Versione in bianco dei tradizionali arancini al ragù siciliani, gli arancini al burro sono proprio una delizia: ripieni di formaggio filante, prosciutto e burro, sono cremosi dentro e croccanti nella crosta esterna (un contrasto squisito!)
Preparazione
Fate cuocere il riso in acqua salata (o in alternativa utilizzate un dado vegetale) facendo in modo di ottenerlo molto asciutto (basta non esagerare con l'acqua di cottura). Incorporate al riso 50 g di burro, la bustina di zafferano e il parmigiano grattugiato. Lasciate quindi intiepidire il riso e, una volta che si sarà un po' raffreddato, unite anche 2 uova e aggiustate di sale e pepe, amalgamando bene il tutto.

Preparate quindi il ripieno: tagliate a dadini la mozzarella, il prosciutto e i restanti 75 g di burro.

Cominciate a confezionare gli arancini: prendete un po' di riso, stendetelo sul palmo della mano e disponetevi proprio in mezzo il ripieno (ovvero qualche cubetto di mozzarella e prosciutto e un cubetto di burro). Formate una palla sovrapponendo al ripieno altro riso, chiudendo bene e compattando la pallina con le mani.

Sbattete quindi un tuorlo d'uovo in un piatto e passatevi l'arancino, dopodiché rotolatelo anche nel pangrattato disposto in un piatto. Continuate in questo modo fino ad esaurire il riso.

L'ultimo passo è la cottura degli arancini: immergeteli in parecchio olio di girasole bollente e friggeteli finché non avranno assunto un bel colore dorato.
Accorgimenti
La mozzarella dev'essere il più asciutta possibile: prima di utilizzarla fatela quindi scolare bene o in alternativa scegliete formaggi dalla consistenza più compatta e asciutta come la scamorza o la provola.
Idee e varianti
Se volete preparare gli arancini alla maniera calabrese allora aggiungete anche un po' di peperoncino piccante.
Al posto del burro potete usare un po' di besciamella: in questo caso mischiatela al prosciutto e alla mozzarella prima di farcire gli arancini, in modo da ottenere una sorta di composto cremoso.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?