Castagne bollite

Castagne bollite
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 6 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Le castagne bollite sono molto consumate soprattutto durante l’autunno, vista la presenza abbondante dei frutti. Per una pausa rilassante, durante i piovosi pomeriggi autunnali, preparate queste gustose castagne bollite e ricordatevi del detto: “una tira l’altra”!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete le castagne in una pentola capiente e ricopritele interamente d’acqua.

Aggiungete una presa di sale e fatele cuocere, a fiamma bassa, per circa 40 minuti, sino a quando risulteranno tenere al tatto. Se le castagne dovessero essere molto grosse, potrebbe occorrere anche un'ora per la cottura.

Scolatele e fatele raffreddare a temperatura ambiente, dopodiché sgusciatele e servitele.
Accorgimenti
Controllate che le castagne siano mature prima di farle cuocere: vi basterà praticare una piccola incisione con un coltellino e verificare che la polpa sia soda.
Idee e varianti
Potete gustare le castagne da sole, oppure utilizzarle per realizzare numerosi dolci, come il famoso Mont Blanc.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?