Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Piatti Rustici / Farinata
Ricetta Farinata
Stampa questo contenuto

Farinata

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 50 minuti
Note aggiuntive: + 6 ore di riposo dell’impasto

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

La farinata è una delle specialità più antiche e apprezzate della cucina ligure perché gustosa e semplice da preparare. Andate a comprare la farina di ceci, il resto, siamo sicuri, lo avete già in dispensa!

Preparazione:
Prendete un contenitore e versatevi la farina di ceci. Al centro, dopo aver fatto un buco, aggiungete lentamente l’acqua e intanto mescolate, curandovi di evitare la formazione di grumi.
Coprite il contenitore e lasciate riposare per almeno 6 ore.
Trascorso questo tempo, aggiungete al composto ½ bicchiere d’olio e il sale (ne basta un pizzico). Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare per qualche minuto, giusto il tempo di prendere una teglia (preferibilmente antiaderente, rotonda e dai bordi bassi) e coprirne il fondo con l’altro ½ bicchiere di olio rimasto. Versate ora il composto nella teglia, infornatela e lasciate cuocere a 220°C per circa 30 minuti.
Ancora un po’ di pazienza, prima di sfornare la vostra farinata, passate alla modalità grill per tostarne la superficie. Spegnete quando assumerà un colore ambrato scuro (10 minuti dovrebbero bastare). Tagliate a spicchi e … buona farinata a tutti!

Accorgimenti:
Solo alcuni consigli, semplici ma basilari:
- durante la fase di riposo della pastella, probabilmente noterete l’affiorare in superficie di un po’ di schiuma, niente di preoccupante, rimuovetela con una schiumarola;
- il composto va messo in forno preriscaldato;
- ruotate di tanto in tanto la teglia, in modo da garantire una cottura uniforme;
- 30 minuti dovrebbero bastare per cuocere la vostra farinata; in ogni caso, quando la vedrete dorare, sarete sicuri che è pronta.
Ancora un avvertimento: tempi e modalità di cottura possono comunque variare a seconda dell’elettrodomestico, quindi regolatevi in base all’esperienza col vostro forno. In alternativa potete anche utilizzare una padella, così come quando preparate una frittata. In questo caso ricordate però di sostituire l’olio evo con quello di semi.

Idee e varianti:
Quante idee e varianti per questa ricetta!
Provate a cospargere la farinata di pesto e formaggio, magari stracchino o gorgonzola alla maniera dei genovesi. Altre varianti liguri prevedono carciofi, salsiccia, prezzemolo, rosmarino, borragini o bianchetti.
Sarete voi a scegliere gli ingredienti giusti, a seconda del tipo di portata che vorrete farne.
Antipasto, secondo o piatto unico, come ben notate, questa semplicissima pietanza si adatta a qualsiasi occasione gastronomica!
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.