Necci

Necci
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
I necci sono piccole e gustose crepes preparate con la farina di castagne. Di origine toscana, questi invitanti necci possono essere mangiati con pietanze salate o dolci, a seconda dei propri gusti personali!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete la farina setacciata in una ciotola e unite un pizzico di sale e l’olio.
Incorporate poco alla volta l’acqua, sempre continuando a mescolare, sino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.

Fate scaldare il burro in un padellino e, quando inizia a sfrigolare, versatevi un mestolo di pastella, roteando il padellino per distribuire la pastella su tutta la superficie.
Fate cuocere il neccio per circa 1 minuto per lato e, quando il primo è pronto, prelevatelo e lasciatelo riposare su un piatto rivestito con carta assorbente. Proseguite a fare gli altri necci fino a quando avete pastella a disposizione.

Servite i necci in accompagnamento a delle pietanze salate, oppure con creme dolci e delicate.
Accorgimenti
Verificate la cottura dei necci nella padellina e mantenete la fiamma bassissima, in modo che non rischino di bruciare.
Idee e varianti
Oltre a consumare i necci in accompagnamento ai piatti, potete anche farcirli con il formaggio e il prosciutto e gustarli come una piadina.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?