Orzo alle verdure

Orzo alle verdure
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Una ricca insalata con orzo e verdure è un piatto unico completo e leggero, perfetto per le giornate più calde, per il pranzo da portare in ufficio o per il picnic in spiaggia. Eccovi i consigli di Gustissimo per preparare questo semplice piatto!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Dopo averlo sciacquato, lessate l’orzo perlato in abbondante acqua leggermente salata per circa 40 minuti, poi scolatelo e lasciatelo raffreddare in un’insalatiera con un filo d’olio.

Nel frattempo prendete i peperoni e, dopo averli lavati e tagliati a metà, privateli dei semini e dei filamenti interni bianchi. A questo punto tagliateli a dadini molto piccoli e teneteli da parte.

Prendete le zucchine, sciacquatele per bene, eliminate le estremità e tagliatele a dadini molto piccoli; fatele saltare insieme ai peperoni in padella antiaderente con pochissimo olio per appena 7-8 minuti: devono rimanere croccanti. Verso metà cottura, unite anche il basilico, la menta e un pizzico di sale.

Lavate i pomodori e tagliate anch’essi a dadini piccoli eliminando, se necessario, la polpa interna se dovesse risultare eccessivamente acquosa.

A questo punto potete unire all’orzo ormai cotto e raffreddato tutte le verdure, mescolando e aggiustando con un pizzico di sale, poi irrorate con un filo d’olio e portate in tavola subito o, se preferite, dopo una decina di minuti in frigorifero!
Accorgimenti
L’orzo è particolarmente indicato per la preparazione di primi e insalate: ha un basso contenuto glicemico, è ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Se acquistate quello decorticato, ammollatelo 12 ore in acqua e lessatelo poi per 1 ora almeno.
Idee e varianti
Potete arricchire la vostra insalata con dei cubetti di tonno grigliati senza l’aggiunta di olio e conditi con del succo di limone. Se volete mantenere il piatto vegano, utilizzate dei gherigli di noce, ricchi di omega 3, vitamina E, selenio, calcio, zinco e ferro.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?