Piadine con fesa di tacchino

 Ricetta Piadine con fesa di tacchino
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
L’ideale per una sera in cui il tempo per cucinare è troppo poco, senza tuttavia rinunciare al gusto di un pasto saporito.
Preparazione
Distendete su un piano le due piadine e spalmatele con un velo sottile di maionese; tagliate le uova sode a fettine e disponetele su metà di ciascuna piadina; stendete successivamente quattro fette di fesa per ciascuna piadina. Aggiungete capperi a vostro piacimento e richiudete la piadina, che assumerà quindi la forma di una mezzaluna. Passate per pochissimi minuti le vostre piadine su di una piastra ben calda e servitele.
Accorgimenti
Non lasciate che le piadine cuociano troppo: il ripieno deve risultare tiepido, ma non bollente. In caso utilizziate delle piadine che necessitino di cottura, cuocetele prima di farcirle e, una volta farcite, tenetele sulla piastra per due minuti al massimo.
Idee e varianti
Qualora abbiate stomaci forti, potete optare per una versione più sostanziosa per questa piadina, sostituendo la fesa di tacchino con della porchetta di Ariccia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?