Treccia rustica

Treccia rustica
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 75 minuti
Note: + 45 minuti per la lievitazione
Introduzione
Per un pic-nic con gli amici o i propri bambini, a Pasqua o in qualunque bella giornata in primavera o in estate, è necessario preparare delle pietanze che sia possibile consumare senza cottura e che siano facilmente trasportabili. La treccia rustica, con il ripieno a base di olive, formaggio e salame, rappresenta una golosa alternativa ai soliti panini!
Preparazione
Mettete il lievito in una ciotolina e fatelo sciogliere in 200 millilitri di latte, dopodiché trasferitelo, insieme al latte, in una terrina capiente e unitevi 150 grammi di farina. Amalgamate bene il tutto, coprite l’impasto e lasciatelo riposare per 45 minuti.

Dopo il tempo necessario per la lievitazione, mettete la farina rimasta su una spianatoia e, al centro, inserite l’impasto lievitato. Unite il parmigiano, le uova, 4 cucchiai di olio e il sale e impastate molto bene, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungete infine le olive tagliate a metà, il salame e il formaggio tagliati a dadini e impastate un’ultima volta.

Dividete l’impasto in tre parti e formatevi una treccia, sigillando bene le estremità con le dita. Mettete la treccia su una teglia foderata con la carta forno, spennellatela con un po’ di latte e infornatela a 180°C per circa 55-60 minuti, sino a quando diventerà dorata. Sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente.
Accorgimenti
Infarinate la spianatoia prima di stendervi l’impasto, così che non rischi di attaccarsi. Qualora il composto fosse troppo asciutto, aggiungete ancora un goccio di latte.
Idee e varianti
Potete sostituire gli ingredienti che vi abbiamo suggerito per il ripieno con quelli che più gradite, come il prosciutto cotto, il provolone o i carciofini sott’olio.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?