Pizza gamberetti, cozze e peperoni

Pizza gamberetti, cozze e peperoni
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 60 minuti
Note: + il tempo necessario alla preparazione e alla lievitazione dell'impasto per pizza
Introduzione
I peperoni sono un ingrediente spesso utilizzato per condire la pizza, da soli o in combinazione con altri ingredienti, come salsiccia o altre verdure. Raramente vengono abbinati al pesce: in questa ricetta ve li proponiamo con cozze e gamberetti. Il risultato è ottimo: una pizza senza dubbio un po' particolare, ma davvero squisita, perché profumata e ricca di sapori ben amalgamati!
Preparazione
Per prima cosa preparate le cozze: pulitele raschiandone il guscio con l'apposita spugnetta (oppure con un coltellino), dopodiché privatele del bisso e sciacquatele con cura.

Fate soffriggere uno spicchio d'aglio tritato e mettetevi a cuocere le cozze, facendole aprire a fiamma viva. Spegnete il fuoco non appena si saranno aperte e toglietele dal guscio.

Preparate quindi i gamberetti: dopo averli sciacquati, cuoceteli in un soffritto preparato con uno spicchio d'aglio tritato (potete anche lasciare lo spicchio intero e toglierlo a fine cottura), per circa 4 minuti e mescolateli di tanto in tanto.

Passate quindi ai peperoni: lavateli, privateli dei semini, dei filamenti bianchi e tagliateli a striscioline e rosolateli in padella con un po' d'olio, più o meno per una decina di minuti. Durante la cottura mescolateli ogni tanto, aggiustateli di sale e, se necessario, aggiungete poca acqua. Mentre i peperoni sono sul fuoco, prendete la mozzarella e tagliatela a dadini.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, preparate la pizza. Sul piano di lavoro stendete la pasta per pizza con l'aiuto di un mattarello, dopodiché disponetelo sulla teglia da forno che avrete precedentemente unto con un po' d'olio extravergine. Spalmate sopra l'impasto la salsa di pomodoro e sopra la salsa disponete i cubetti di mozzarella, dopodiché le cozze, i gamberetti e i peperoni, avendo cura di spargerli in modo uniforme. Bagnate con un giro d'olio e infornate la pizza in forno preriscaldato a 240°C, per circa 15-20 minuti.
Accorgimenti
A volte i peperoni possono risultare un po' indigesti: ecco quindi un piccolo accorgimento per renderli più leggeri. Anziché cuocerli in padella, cuoceteli al forno (per circa 15 minuti a 200°C), dopodiché metteteli ancora caldi in una busta di plastica, chiudetela e fateli riposare per 4-5 minuti. A questo punto, privateli della buccia (vedrete che seguendo questo procedimento verrà via molto facilmente) e dei semini interni e tagliateli a striscioline. Cucinati così diventeranno più digeribili!
Idee e varianti
Se non amate i peperoni, potete abbinare a cozze e gamberetti un'altra verdura a piacere (zucchine, melanzane, spinaci...).

Per un profumo di mare ancora più intenso unite anche delle vongole, dei calamari o dei polpetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?