Pizza sfogliata con pancetta e salsiccia

Ricetta pizza sfogliata con pancetta e salsiccia
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 8 persone
Tempo: 70 minuti
Note: + 20 min di riposo per la lievitazione
Introduzione
La pizza sfogliata con pancetta e salsiccia è un piatto della tradizione abruzzese ed è una ricetta legata al Carnevale.
Preparazione
Mettete la farina su una superficie piana e formate una montagnetta cava al centro. Versate all’interno le uova e spolverate un pò di sale. Mescolate il tutto sino a rendere l’impasto morbido, compatto e ben elastico. Lasciate riposare per 20 minuti e scaldate il forno portandolo ad una temperatura di 180 gradi. Prendete una padella antiaderente, aggiungete un pò di olio d’oliva e versateci la salsiccia, senza involucro e ben affettata, e la pancetta fatta a cubetti.

Cucinate il tutto per 5 minuti circa. Riprendete l’impasto appena fatto, stendetelo per bene su una spianatoia e cospargete il tutto con un filo di olio. Aggiungete infine la carne appena cotta e ricoprite con un pò di pepe ed un pizzico di cannella. Arrotolate la pasta ed unite le due estremità in modo da formare un grande ciambellone.

In questa fase assicuratevi che lo spessore della pasta sia più o meno omogeneo su tutta la superficie. Ricoprite una teglia con un foglio di carta da forno, deponetevi l'impasto, infornate e fate scaldare per circa 40 minuti. Appena la superficie è ben rosolata togliete la pizza dal forno e servitela calda.
Accorgimenti
La cottura della sfogliata è terminata quando la superficie della pasta è dorata in modo uniforme.
Idee e varianti
La ricetta originale della pizza sfogliata con pancetta e salsiccia può essere modificata sostituendo la pancetta con prosciutto crudo a cubetti. Si può inoltre usare il macinato di maiale al posto della salsiccia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?