Polenta ai funghi

Ricetta Polenta ai Funghi
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
Una ricetta tradizionale dell'Italia del Nord per le giornate invernali più fredde.
Preparazione
Riempite una pentola con 1 litro e mezzo di acqua e mettete sul fuoco. Prima che l'acqua cominci a bollire aggiungete un po' di sale e versate lentamente la farina, mescolando costantemente per evitare che si formino grumi. Fate cuocere per circa 30-40 minuti, fino a quando la polenta non si sarà rappresa e si staccherà facilmente dalle pareti della pentola.

Lasciatela raffreddare e nel frattempo lavate i funghi, tagliateli e fateli dorare in una padella con un po’ di olio d’oliva e gli spicchi di aglio. Togliete l’aglio dal soffritto ed aggiungete a fine cottura il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale.

Infine ungete di burro una pirofila e versateci la polenta alternandola a strati di parmigiano grattugiato e burro. Ricoprite l’ultimo strato con la polenta rimasta ed aggiungete dei pezzi di burro. Mettete in forno per almeno 10 minuti e servite la polenta accompagnandola con il sugo di funghi.
Accorgimenti
La polenta si cuoce meglio in un paiolo di rame, che è un ottimo distributore di calore e permette alla farina di cuocere in modo uniforme.
Idee e varianti
Insieme ai funghi potere far cuocere anche una salsiccia tagliata a cubetti, ancora più buona se piccante o aromatizzata al finocchio.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 16/09/2014 alle 17:44
Grazie Mamma Italia ;)
Inviato da Mamma Italia il 16/09/2014 alle 13:46
Che bella ricetta! Adoro i piatti tipici come la tua bella polenta! Ti do la mia variante con un contorno di funghi :)

http://www.mammeinpadella.blogspot.it/2014/09/polenta-e-funghi.html

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!