Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Polenta / Polenta ai funghi
Ricetta Polenta ai Funghi
Stampa questo contenuto

Polenta ai funghi

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Una ricetta tradizionale dell'Italia del Nord per le giornate invernali più fredde.

Preparazione:
Riempite una pentola con 1 litro e mezzo di acqua e mettete sul fuoco. Prima che l'acqua cominci a bollire aggiungete un po' di sale e versate lentamente la farina, mescolando costantemente per evitare che si formino grumi. Fate cuocere per circa 30-40 minuti, fino a quando la polenta non si sarà rappresa e si staccherà facilmente dalle pareti della pentola.

Lasciatela raffreddare e nel frattempo lavate i funghi, tagliateli e fateli dorare in una padella con un po’ di olio d’oliva e gli spicchi di aglio. Togliete l’aglio dal soffritto ed aggiungete a fine cottura il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale.

Infine ungete di burro una pirofila e versateci la polenta alternandola a strati di parmigiano grattugiato e burro. Ricoprite l’ultimo strato con la polenta rimasta ed aggiungete dei pezzi di burro. Mettete in forno per almeno 10 minuti e servite la polenta accompagnandola con il sugo di funghi.

Accorgimenti:
La polenta si cuoce meglio in un paiolo di rame, che è un ottimo distributore di calore e permette alla farina di cuocere in modo uniforme.

Idee e varianti:
Insieme ai funghi potere far cuocere anche una salsiccia tagliata a cubetti, ancora più buona se piccante o aromatizzata al finocchio.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.