Polenta al tartufo

Polenta al tartufo
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
La polenta racchiude tutto il sapore della tradizione culinaria dell'Italia del nord e, se valorizzata con il tartufo, il risultato non può che essere eccezionale. Preparatela e servitela ad un pranzo domenicale, accompagnandola con del buon vino!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Portate a ebollizione una pentola con l'acqua e salatela con un pizzico di sale grosso. Nel frattempo pulite i tartufi: utilizzate un canovaccio umido e una spazzolina per eliminare i residui terrosi.

A questo punto versate la polenta a pioggia e cominciate a mescolare, sempre nello stesso verso. Lasciate in cottura per almeno 1 ora, mescolando continuamente.

Una volta pronta la polenta, mettetela in una ciotola con il burro spezzettato e amalgamate i 2 ingredienti.

Impiattate servendola con delle lamelle di tartufo!
Accorgimenti
Se non avete troppo tempo potete utilizzare la polenta istantanea che, in 5 minuti, sarà pronta per essere consumata.

A seconda della grandezza, acquistate 1 o 2 tartufi.

Il piatto proposto è senza glutine ma, per sicurezza, assicuratevi che la farina di mais sia pura leggendo le indicazioni sulla confezione.
Idee e varianti
Essendo impiattata con il tartufo, consigliamo di non aggiungere ulteriori ingredienti a questo piatto per non alterarne il gusto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?