Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Polenta / Polenta e merluzzo
Polenta e merluzzo
Stampa questo contenuto

Polenta e merluzzo

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Preparazione:
Anzitutto preparate la polenta: portate a bollore 2 litri di acqua con un pizzico di sale, versate la farina a pioggia poco alla volta mescolando continuamente per non formare grumi. Portate avanti la cottura per un tempo variabile tra i 45 minuti e 1 ora; la polenta è pronta quando inizia a formare una crosta sul fondo e sui bordi della pentola.
Versatela sulla spianatoia e fatela freddare.

Fate bollire ½ litro d'acqua con la cipolla, il sedano, la carota e qualche foglia di prezzemolo. Salate e fate cuocere per circa 20 minuti. Unite il merluzzo e fatelo cuocere per circa 10 minuti.
Trascorso questo tempo, prelevate il merluzzo e gli ortaggi con una schiumarola e tritateli con un coltello insieme ai filetti di alici e il prezzemolo rimanente.

Fate rosolare gli spicchi d'aglio in un tegame capiente con qualche cucchiaio d'olio e il peperoncino. Unite il trito di verdure e merluzzo, aggiungete i capperi dissalati e fate cuocere mescolando per circa 10 minuti, irrorando, se è il caso, con un po' di brodo di cottura, finche non otterrete un composto omogeneo.
Tagliate a fettine la polenta, grigliatela in una padella antiaderente e servitela col pesce.

Accorgimenti:
Per dare una forma regolare alla polenta, dopo averla versata su una spianatoia, potete pressarla con un coperchio piatto o un vassoio circolare, e tagliare i bordi tutt'intorno.

Idee e varianti:
Tra le varianti più popolari di questo piatto c'è la polenta e merluzzo del carnevale di Ivrea, dove il pesce, dopo essere stato dissalato, è fritto e servito insieme alle cipolle.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.