Polenta taragna

Polenta taragna
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 75 minuti
5.0 2
Introduzione
La polenta taragna è un piatto tipico della Valtellina e delle valli bresciane, caratterizzata dal colore scuro e dal sapore inconfondibile di formaggio.
Preparazione
Fate bollire 2 litri d'acqua in una pentola capiente. Aggiungete mezzo cucchiaino di sale e iniziate a versare la farina, poco alla volta, mescolando continuamente in modo da non formare grumi.
Continuate a mescolare con un mestolo di legno, finché sul fondo non inizia a formarsi una crosta. Perché la polenta sia cotta è necessaria circa 1 ora. Aggiungete il burro e la fontina, tagliata a pezzetti e fate cuocere ancora per 5 minuti, a fuoco bassissimo, mescolando in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Versatela sulla spianatoia e servitela ben calda.
Accorgimenti
Il nome taragna deriva da tarare, ovvero rigirare: è necessario prestare attenzione a che la polenta non si attacchi sul fondo.
Idee e varianti
A seconda delle ricette regionali, il formaggio usato può variare: i formaggi migliori per accompagnare la polenta taragna sono il Formaggio Branzi, il formai de mut dop e il Bitto storico, tipici delle Orobie.
La polenta taragna è un piatto unico, che può essere servito da solo o come accompagnamento di salsicce o spuntature di maiale.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Raf il 04/01/2016 alle 11:23
Al massimo delle valli bergamasche
Inviato da sandro vanelli il 07/12/2013 alle 20:57
la polenta e sicuramente buona ora peso cosa metterci attorno

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?