Faraona arrosto

Faraona arrosto
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 75 minuti
Introduzione
Quando si vuole fare colpo sui propri commensali, in occasione di una cena speciale o durante le festività, questa fantastica faraona arrosto farà la gioia di tutti! La sua preparazione è davvero semplice e, anche se non avete molta manualità in cucina, potrete fare un’ottima figura in veste di cuochi!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Spalmate l’interno della faraona con del burro a temperatura ambiente e riempitelo con le fettine di pancetta.

Salate la faraona sia internamente che esternamente e mettetela in una teglia leggermente oliata.
Versate un filo d’olio e cospargetela con gli aghi di rosmarino e la salvia tritati grossolanamente. Aggiungete nella teglia l'aglio e infornate la faraona in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti, dopodiché bagnatela con il vino e proseguite la cottura per altri 40 minuti.

Una volta pronta, sfornatela e trasferitela su un piatto da portata. Irroratela con il sughetto di cottura, salatela leggermente e servitela in tavola.
Accorgimenti
Se la faraona dovesse risultare troppo asciutta durante la cottura, aggiungete un bicchiere di brodo vegetale o di acqua.
Verificate la cottura pungendo la coscia con uno stecchino: se non esce liquido, la faraona è cotta.
Idee e varianti
Se non avete la pancetta, potete sostituirla con quattro fette di lardo.
Se volete conferire una nota leggermente acidula, potete irrorare la faraona con il succo di un limone e un’arancia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?