Gulasch di pollo

Gulasch di pollo
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 140 minuti
4.3 3
Introduzione
Variante meno nota, ma altrettanto gustosa, del gulasch tradizionale ungherese. Gli ingredienti non variano di molto, ma la carne di pollo è certo più leggera e delicata.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Togliete la pelle e tagliate a pezzi grossi i due petti di pollo. Pelate le patate, riducendo anch’esse in tocchi grossi, da lasciare immerse in acqua fredda fino al momento del loro utilizzo. Preparate il brodo con acqua e dadi e tenetelo in caldo.

Fate appassire le cipolle, tagliate a fettine, in una padella con burro e olio. Unite il pollo e bagnate con un po’ di brodo in cui avete fatto sciogliere la paprika. Aggiungete il cumino, uno spicchio di aglio intero e un paio di foglie di alloro. Regolate di sale e fare cuocere a fiamma moderata, versando regolarmente del brodo per tenere il fondo di cottura liquido.

Dopo circa un’oretta versate i pezzi di patate e la salsa di pomodoro. Cuocete ancora per un’ora a fuoco basso.
Accorgimenti
Tenete sempre bagnata la carne con il brodo e regolatevi verso la fine della cottura in modo che il piatto risulti ben liquido, con la consistenza di una zuppa densa.
Idee e varianti
Potete preparare anche degli gnocchetti, anch’essi tipici della cucina ungherese, per accompagnare il gulasch di pollo. Il procedimento è semplice e si basa solo su farina, acqua e un uovo.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Giusy il 09/06/2016 alle 21:05
È davvero buono,io ho aggiunto un peperone ed è uscito squisito!
Inviato da Gustissimo.it il 03/10/2014 alle 09:52
Grazie per i suggerimenti Caterina, sono molto utili ;)
Inviato da Caterina il 01/10/2014 alle 14:29
Il petto di pollo deve essere cotto meno di due ore, altrimenti si secca troppo. Io l'ho infarinato, fatto rosolare con la cipolla, sfumato col brodo e ho aggiunto il pomodoro. Dopo poco ho tolto il pollo e l'ho conservato in caldo. Poi ho aggiunto le patate e le ho lasciate cuocere e a cottura quasi ultimata ho aggiunto nuovamente il pollo per pochi minuti. Un accorgimento carino è l'aggiunta di carote tagliare a tocchetti assieme alle patate.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?