Pollo agli anacardi

pollo agli anacardi
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Il pollo agli anacardi è un piatto tipico della cucina cinese, facile da riprodurre a casa propria per un secondo sfizioso e diverso dal solito.
Preparazione
Pulite i petti di pollo, privandoli di ossa e cartilagini, e tagliateli a dadini di circa un centimetro.

Spargete la maizena su un tagliere e passatevi i dadini di pollo prima di trasferirli in una pentola antiaderente con un filo d’olio.
Fate rosolare a fuoco medio per qualche minuto insieme allo zenzero e procedete a tritare il cipollotto, separando le parti bianche dai gambi.
Incorporate la parte bianca dei cipollotti al pollo, aggiustate di sale e lasciate ammorbidire per qualche minuto.

Unite le parti verdi dei cipollotti, gli anacardi, la salsa di soia e il sake, terminando la cottura a fuoco medio.
Accorgimenti
Assicuratevi di far evaporare la parte alcolica del sake prima di servire.
Un trucco perché il pollo rimanga morbido è congelarlo prima dell’utilizzo.
Idee e varianti
In sostituzione del sake potete utilizzare del vino bianco secco oppure dello sherry o del vermouth.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?