Pollo in tegame

Pollo in tegame
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Rustico piatto da gustare ben caldo, il pollo in tegame è un secondo corposo ma nemmeno troppo pesante, da preparare in pochi semplici passaggi. Una ricetta facile, da realizzare in breve tempo, per un menù principalmente invernale o autunnale.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mondate le carote e tagliatele a rondelle, quindi sbucciate la cipolla e fatela a fette piuttosto spesse.
Fate sciogliere l’olio e il burro in un tegame, per poi versarci le fette di carote e cipolla facendole rosolare, dopodiché unite l’aglio e il rosmarino.

Tagliate i petti di pollo a listarelle larghe 1,5 cm circa e aggiungeteli, assieme alle cosce, al soffritto; salate e pepate.
Dopo averli fatti rosolare per 5 minuti, abbassate la fiamma del fornello e coprite il tegame facendo cuocere il pollo per 40 minuti.
A cottura ultimata, togliete il coperchio e lasciate riposare per alcuni minuti prima di servire.
Accorgimenti
Durante la cottura del pollo girate gli ingredienti di tanto in tanto, così da non farli attaccare al fondo del tegame.
Idee e varianti
Per rendere il vostro pollo in tegame meno rustico e più esotico, potete aromatizzare con delle spezie a vostro piacere aggiungendo, inoltre, una manciata di pinoli tostati.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?