Saltimbocca di pollo

Saltimbocca di pollo
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
5.0 2
Introduzione
Questi saltimbocca sono una variante semplice e delicata della ricetta tradizionale romana: la carne di vitello è sostituita da quella di pollo, per un piatto nutriente e altrettanto gustoso!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete le fette di petto di pollo e adagiate su ciascuna 1 fettina di prosciutto crudo, dopodiché ponetevi sopra 1 foglia di salvia, precedentemente lavata, e fermate il tutto con uno stuzzicadenti di legno.

Scaldate e fate sciogliere il burro in una padella abbastanza capiente da contenere comodamente tutti i saltimbocca e metteteli a rosolare con il lato farcito con il prosciutto e la salvia rivolto verso l’alto; coprite con il coperchio e fate cuocere per 5-6 minuti.

A questo punto togliete il coperchio, alzate leggermente la fiamma e sfumate con il vino bianco, quindi lasciate evaporare l’alcool e proseguite la cottura senza il coperchio a fuoco vivace per altri 5-6 minuti circa, aggiustando di sale e pepe.

Una volta ben coloriti, spegnete il fuoco e servite il saltimbocca caldi con un po' del sughetto di cottura.
Accorgimenti
Tagliate a metà le fette di petto di pollo se sono eccessivamente grandi; inoltre, potete anche batterle leggermente con il batticarne se dovessero risultare molto spesse.

Per non rischiare di bruciare il burro, potete utilizzare anche un filo d’olio.
Idee e varianti
Se preferite, potete arrotolare i saltimbocca con la foglia di salvia e il prosciutto all’interno, trasformandoli in involtini. Fissateli con lo stuzzicadenti e proseguite come da ricetta.

Per preparare dei saltimbocca classici alla romana, provate a seguire la nostra ricetta!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 06/10/2016 alle 16:28
Le fettina vanno arrotolate, fermate con uno stuzzicadente e, poi, cotte in padella per un totale di circa 10 minuti. In questo modo, non si bruceranno sicuramente ;-)
Inviato da francy il 04/10/2016 alle 14:40
salve ma le fettine devo arrotorarle o solo appogliarle? non si brucia sotto?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?