Scaloppine di pollo ai funghi

Scaloppine di pollo ai funghi
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
L’autunno regala frutti davvero prelibati: i funghi ne sono un esempio! Utilizzateli per preparare queste scaloppine di pollo, un’ottima idea salva pranzo o cena grazie alla velocità e semplicità di preparazione!
Preparazione
Iniziate pulendo con cura i funghi: tamponateli con un canovaccio umido per eliminare i residui di terra (aiutatevi anche con un coltellino), dopodiché affettateli e teneteli da parte.

Ora battete leggermente le fettine di pollo e passatele nella farina; in una padella, fate scaldare un filo d’olio con 1 spicchio d’aglio, sbucciato e leggermente schiacciato, dopodiché fate rosolare le fettine di pollo per 3-4 minuti su entrambi i lati, fino a quando prenderanno colore.

Unite in padella i funghi affettati, sfumate con il vino bianco a fiamma alta e lasciate cuocere per circa 10 minuti abbassando la fiamma, aggiustando di sale e pepe e coprendo con il coperchio non appena l’alcool sarà evaporato.

Verso fine cottura spolverizzate con il prezzemolo lavato e tritato finemente al coltello, dopodiché servite il piatto caldo.
Accorgimenti
L’infarinatura delle fettine di pollo e la successiva sfumatura con il vino creeranno un sughetto ottimo per accompagnare la carne; attenzione però a non eccedere con la farina e a lasciare che l’alcool evapori bene prima di proseguire la cottura con il coperchio.

Se desiderate realizzare un piatto ancora più raffinato, potete utilizzare i funghi porcini al posto degli champignon!
Idee e varianti
Se volete arricchire il vostro piatto, potete utilizzare una grattugiata di tartufo della tipologia da voi preferita.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?