Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pollame / Spezzatino di pollo
Ricetta spezzatino di pollo
Stampa questo contenuto

Spezzatino di pollo

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Un semplicissimo secondo piatto leggero, tutto da interpretare, lo spezzatino di pollo è perfetto per qualsiasi occasione e si sposa senza problemi a ogni tipo di contorno e salsa.

Preparazione:
Tagliate a piccoli pezzi la cipolla, la carota e il sedano con una mezzaluna o un mixer.
Mettete sul fuoco una padella con l’olio e versateci il trito di verdure.
Fate soffriggere per un paio di minuti e aggiungete il pollo tagliato a tocchetti.
Salate e fate rosolare il pollo per 10 minuti.
Versate nella padella il vino e lasciate cuocere il tutto a fuoco moderato per altri 10 minuti coprendo con il coperchio.
Quando il vino si sarà consumato, togliete la padella dal fuoco e servite.
Questa ricetta darà il meglio se accompagnata da un contorno di piselli.

Accorgimenti:
La parte migliore del pollo da utilizzare per questa ricetta è senza dubbio il petto poiché ha la carne morbida e magra, ma non si disdegnano nemmeno le altre parti dell’animale. Basterà eliminare le striature grasse e ogni osso per un piatto perfetto.

Idee e varianti:
La ricetta dello spezzatino di pollo in sé è molto semplice, il che permette un’ampia interpretazione. Varianti molto gustose sono:
- Spezzatino di pollo al curry: invece di mantecare il pollo con il vino bianco, versate sulla carne mezzo bicchiere di panna da cucina e aggiungete un cucchiaino di curry; completate la cottura finché il sugo non sarà diventato una crema densa e servite.
- Spezzatino di pollo alle noci: anche in questo caso sostituite il vino bianco con la panna da cucina e aggiungete una manciata di noci tritate.
- Spezzatino di pollo ai funghi: a metà cottura aggiungete 100 grammi di funghi freschi tagliati a dadini e servite spolverando con abbondante prezzemolo tritato.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.