Spiedini di pollo alla paprica

Spiedini di pollo alla paprica
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Gli spiedini di pollo sono un piatto passe-partout perché sono versatili e si adattano a diverse occasioni e a svariate portate! Possono diventare un secondo di carne per una cena veloce, un antipasto per un buffet estivo o un pranzo sano da abbinare a un bel piatto di insalata. Questa volta li esaltiamo con la paprica!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Iniziate lavando il petto di pollo e tagliandolo a bocconcini di media grandezza.
Prendete i peperoni, lavateli bene, asciugateli e, una volta tolti i semini e i filamenti interni, divideteli in losanghe.

Trasferite pollo e peperoni in una ciotola e condite con olio extravergine di oliva, aglio, sale, pepe, prezzemolo e una dose generosa di paprica. Mescolate bene tutti gli ingredienti in maniera da amalgamare tutti i profumi. Lasciate marinare in frigorifero per circa 15–20 minuti.

Una volta passato il tempo di marinatura, scolate sia il pollo che i peperoni dalla marinata, mantenendo quest’ultima da parte, e iniziate a comporre gli spiedini in base alla vostra fantasia.
A questo punto scaldate una padella antiaderente e fate rosolare bene i vostri spiedini da ogni lato. Sfumate con la marinatura e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma media. Aggiustate di sale se necessario e servite in tavola caldi o tiepidi.
Accorgimenti
Il tempo di marinatura può variare in base al tempo che avete a disposizione: se non siete troppo di fretta, lasciate riposare in frigorifero anche 30–40 minuti, in maniera tale da far acquisire a pollo e verdure ancora più gusto e morbidezza.
Idee e varianti
Potete scegliere la cottura alla griglia e aggiungere agli spiedini delle rondelle di zucchina, da lasciar marinare bene insieme a pollo e peperoni prima della cottura.
Inoltre il piatto può essere presentato su un letto di insalata verde o misticanza e accompagnato a maionese o ketchup.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?