Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Pollame / Tacchino ripieno
Ricetta Tacchino Ripieno
Stampa questo contenuto

Tacchino ripieno

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 210 minuti
Il tacchino ripieno è un delizioso secondo piatto solitamente preparato e consumato in occasione delle festività. Di origine americana, da qualche decennio si ritrova anche sulle tavole degli italiani.

Preparazione:

Comprate un tacchino già pulito per facilitarvi il lavoro e strofinate l'interno dell'addome con metà limone. Spalmate una noce di burro all'interno e all'esterno, salate e pepate. Tagliate a pezzettini piccoli la salsiccia e mettetela in un recipiente, insieme alla carne macinata, il sale e il pepe, il parmigiano grattugiato e il pangrattato. Unite anche le uova e mescolate.

Farcite la tasca addominale del tacchino e cucitelo, oppure tenete ferme le estremità con l'aiuto degli appositi stecchini. Adagiate il tacchino su una teglia coperta con carta forno. Versate un filo d'olio, aggiungete gli aromi e infornate a 190°C per 180 minuti circa, fino a quando la carne risulterà tenera al tatto.

Nel frattempo preparate la salsina di accompagnamento riunendo in un pentolino il vino con la farina, mescolate e aggiungete anche un mestolo di brodo e il latte. Mescolate bene e portate a ebollizione, dopodiché spegnete il fornello. Una volta pronto il tacchino toglietelo dal forno, tagliatelo a fette e servitelo con la salsina di accompagnamento.

Accorgimenti:
Fate attenzione durante la cottura in forno, in quanto se il tacchino cuoce troppo la carne risulterà secca. Dovete calcolare approssimativamente un'ora di cottura per ogni kg di peso del tacchino.

Idee e varianti:
Se non vi piace il gusto della carne di maiale, potete sostituire il macinato con la carne di vitello e non utilizzare la salsiccia.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.