Harira

Harira
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 120 minuti
Introduzione
La cucina araba utilizza molto i legumi, specialmente le lenticchie rosse, per la preparazione di zuppe, come la harira, un ricco piatto unico a base di agnello, legumi e verdure, pietanza senza dubbio sostanziosa e dal sapore esotico.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate la carne di agnello a cubetti, massaggiatela con un pizzico di sale e una grattata di pepe e fatela rosolare in una casseruola capiente con un filo di olio extravergine di oliva per qualche minuto, dopodiché aggiungete la cipolla tritata grossolanamente.

Aggiungete 1,5 l. d’acqua, i ceci e le spezie e lasciate cuocere per 30 minuti, quindi aggiungete le lenticchie rosse, il peperone tagliato a tocchetti e il pomodoro, proseguendo la cottura per altri 30 minuti.

Infine aggiungete il riso e il succo di limone, portate questo a cottura (in circa 10-15 minuti) e servite la vostra harira ben calda.
Accorgimenti
Per la preparazione delle zuppe è preferibile usare una casseruola di terracotta.
Le lenticchie rosse non richiedono l’ammollo e lunghi tempi di cottura; se però utilizzate i ceci secchi anziché in scatola, ricordatevi di lasciarli a bagno una notte.
Idee e varianti
Prima di servire la vostra harira, spolverizzatela con del prezzemolo fresco tritato. Potete aggiungere della paprika piccante, se vi piacciono i sapori forti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?