Parmigiana tradizionale vegetariana

Parmigiana tradizionale vegetariana
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 45 minuti
Note: + 15 minuti per la spurgatura delle melanzane
Introduzione
Tra i piatti più amati dagli italiani, un nome spicca sopra tutti: la parmigiana di melanzane! La sua preparazione è semplice e i vegetariani, con questo piatto, possono affinare le proprie papille gustative con la sicurezza di non mangiare alcun tipo di carne né di salume. La mozzarella e le melanzane sono le protagoniste di questa ricetta: provatela e non riuscirete più a smettere di mangiarla!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate le melanzane, tagliatele a fette spesse circa 1 centimetro e mettetele in uno scolapasta. Cospargetele con una manciata di sale grosso e lasciatele spurgare per circa 15 minuti, dopodiché sciacquatele sotto l’acqua corrente e fatele friggere in una padella con abbondante olio di arachidi. Una volta pronte, scolatele e mettetele in un piatto.

Versate la polpa in un'altra padella, insieme a un filo d'olio. Salatela, aggiungete il basilico sminuzzato e fatela cuocere per 15 minuti a fuoco basso.

Una volta cotta, mettete un po’ di salsa sul fondo di una pirofila oliata e fate uno strato di melanzane. Ora mettete qualche pezzetto di mozzarella tagliata a dadini e completate con una spolverata di parmigiano. Mettete nuovamente un po’ di salsa, fate uno strato di melanzane e mettete qualche dadino di mozzarella e il parmigiano. Proseguite in quest’ordine sino al completamento degli ingredienti.

Disponete qualche fiocchetto di burro sulla superficie e infornate la parmigiana in forno preriscaldato a 160°C per circa 20 minuti, sino a quando si formerà la crosticina sulla superficie. Sfornate e servite subito in tavola.
Accorgimenti
Scolate bene la mozzarella dal liquido di conservazione prima di tagliarla a fette.
Mettete le melanzane su un piatto rivestito con la carta assorbente quando le scolate, così che disperdano l’eccesso di olio.
Per eliminare il sapore leggermente acido del pomodoro, aggiungete un pizzico di zucchero durante la cottura in padella.
Idee e varianti
Se non volete friggere le melanzane, potete farle cuocere sulla griglia, così che rimangano più asciutte e leggere.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?