Cassoeula

Cassoeula
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 110 minuti
Introduzione
La cassoeula è un piatto tipico lombardo che viene solitamente servito e consumato durante la stagione invernale. Le preparazioni di questa pietanza sono numerose e si diversificano a seconda delle diverse località in cui ci si reca per gustarla. La ricetta che vi suggeriamo è di origine milanese ed è leggermente semplificata rispetto alla preparazione originale, in modo da consentire a tutti di reperire senza difficoltà gli ingredienti necessari.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la cipolla e affettatela finemente, dopodiché mettetela a soffriggere in una casseruola con tre cucchiai d’olio e il burro. Quando la cipolla inizia a imbiondire, unite il lardo e mescolate.

Tagliate a pezzettini le costine, il piedino di maiale e le verdure (sedano e carota), dopo averle accuratamente pulite, e unite il tutto all’interno della casseruola. Tagliate la verza a listarelle e i salamini a dadini. Quando il composto si sarà leggermente rappreso, unite questi due ingredienti, la polpa di pomodoro e mescolate.

Salate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 80-90 minuti, sino a quando la carne risulterà tenera al tatto. Trasferite la cassoeula in un piatto da portata e servitela in tavola.
Accorgimenti
Rispettate la sequenza che vi abbiamo indicato per la cottura degli ingredienti, altrimenti il piatto potrebbe perdere sostanza e sapore.
Idee e varianti
Potete servire la vostra cassoeula con alcune fette di polenta croccante oppure con un contorno di riso, per un piatto equilibrato e nutriente.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?