Fagottini di crepe con ripieno di asparagi

Ricetta Fagottini di crepe con ripieno di asparagi
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Saporito, gustoso e afrodisiaco, questo piatto si presta a una varietà di combinazioni e di abbinamenti e sicuramente rappresenta una novità a tavola.
Preparazione
Mondate gli asparagi dopo aver eliminato la parte dura dei gambi. Lasciate cuocere gli asparagi in acqua bollente salata.
Nel frattempo preparate la besciamella facendo sciogliere 50 grammi di burro in un pentolino; quando il burro sarà sciolto, togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina, mescolando bene. Rimettete sul fuoco e aggiungete il latte a filo, un po’ alla volta, continuando a mescolare affinché la besciamella non si attacchi alle pareti. Insaporite con sale e noce moscata e continuate a mescolare fino a ottenere una crema non troppo densa, omogenea e liscia.

Riprendete gli asparagi lessati, separate i gambi dalle punte e fate saltare i primi in padella con 30 grammi di burro. Una volta pronti, trasferiteli in un mixer per frullarli con la besciamella. Ora potete utilizzare il composto per farcire le crepe, aggiungendo il Groviera grattugiato e le punte di asparagi sminuzzate (tenete un po’ da parte per la guarnizione).
Richiudete le crepe a fagotto legandole con foglie di banano tagliate a striscioline o con rametti di erba cipollina (l’importante è che siano resistenti ed elastiche).

Disponete le crepe in una pirofila da forno in precedenza unta con dell’olio extravergine di oliva.
Versate sulle crepe quel che vi resta della besciamella e aggiungete, come guarnizione, le punte degli asparagi e il parmigiano grattugiato. Fatto questo, accendete il grill e infornate per circa 10 o 15 minuti. Impiattate due crepe per ogni persona e servitele ben calde.
Accorgimenti
Fate attenzione a non lasciar seccare troppo le crepe: estraete la pirofila dal forno non appena vedete che la besciamella ha cominciato a indorarsi.
L’ideale per la preparazione delle crepe sarebbe l’apposita piastra elettrica, ma anche un padellino antiaderente fa bene il suo lavoro.
Idee e varianti
Le varianti sono semplici e molteplici: ad esempio, potete utilizzare, in luogo degli asparagi, una crema di carciofi, di funghi o di spinaci (magari in quest’ultimo caso potete anche sostituire il Groviera con la mozzarella).
Commenti
1 commento inserito
Inviato da saulini giorgia il 23/03/2011 alle 22:14
con le vostre ricette la mia tavola è allegra e gugustosa.....sosteneteci sempre

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?