Spaghetti con mollica (Spaghetti c’a muddica)

Ricetta Spaghetti con mollica
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
In passato bastava veramente poco per essere felici a tavola. In mancanza di altri ingredienti, le donne siciliane si improvvisavano chef geniali con quel poco di cui disponevano. Così nascevano piatti squisiti e sfiziosi.
Gli spaghetti “c’a muddica” (briciole di pane) ne sono una prova. Un primo gustoso e semplice da preparare, che ancora oggi rimane un’ingegnosa soluzione quando, per esempio, arrivano ospiti inaspettati e volete che rimangano a cena. Beh, in tal caso, alla solita frase “facciamo due spaghetti”, aggiungete pure “c’a muddica”!
Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, ricordandovi di girare di tanto in tanto, per non far attaccare gli spaghetti tra di loro.
Intanto fate soffriggere in un tegame lo spicchio d’aglio. Appena imbiondito, toglietelo e aggiungete il pane raffermo che avrete già sbriciolato (in alternativa usate il pangrattato che si trova in commercio). Proseguite con il sale e una spolverata di pepe nero. Girate continuamente, finché il pane non si sarà ben tostato. Spegnete e attendete che la pasta sia al dente, quindi scolate gli spaghetti e uniteli al condimento. Mantecate a fiamma dolce.
Servite gli spaghetti con mollica caldi, con una spolverata di pecorino siciliano.
Accorgimenti
Quando fate rosolare il pangrattato, abbiate cura nel girarlo spesso, per non farlo rapprendere.
Idee e varianti
Sono tanti gli ingredienti che possono accompagnare la mollica tostata, per esempio capperi, pinoli, pomodorini secchi... Ma la variante più amata è quella siracusana con le acciughe: i filetti vengono rosolati insieme a un trito di prezzemolo e pomodorini (oppure olive nere e peperoncino) prima di unirli alla mollica. Insomma, dalla tradizione alla sperimentazione, a voi rimandiamo il piacere della scoperta!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?