Carciofo ripieno di pescatrice e pomodori secchi

Carciofo ripieno di pescatrice e pomodori secchi
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Il carciofo ripieno di pescatrice e pomodori secchi è un piatto proprio prelibato: semplice e genuino, ma nello stesso tempo un po' raffinato, perché preparato con ottimi ingredienti.
La rana pescatrice (anche conosciuta come coda di rospo) è in effetti un pesce piuttosto pregiato, dalle carni tenere e compatte e dal gusto delicato, che non copre quello altrettanto delicato dei carciofi.
A dare un po' di sapidità ci pensano i pomodori secchi: il risultato è un piatto dai sapori ben bilanciati, molto appetitoso e anche gradevole da presentare!
Preparazione
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e i gambi. Usando uno scavino, eliminate la “barba” interna di quattro carciofi, lasciandoli interi. Metteteli quindi in ammollo in acqua acidulata con un po' di succo di limone.

Degli altri quattro carciofi affettate molto finemente il cuore, ovvero la parte centrale più tenera.

Tritate finemente l'aglio e la cipolla e metteteli a rosolare in padella. Unite quindi le fettine di carciofo, salate, pepate e fate andare per 5-6 minuti. Sfumate con poco vino bianco e aggiungete i filetti di rana pescatrice e i pomodori secchi, entrambi tagliati a dadini. Profumate con un po' di timo e saltate velocemente il tutto. Se necessario aggiustate di sale e spegnete il fuoco.

Ora prelevate dall'ammollo i quattro carciofi interi e metteteli a sbollentare in acqua salata. Dopo 5 minuti scolateli e farciteli con il ripieno di cuore di carciofo, rana pescatrice e pomodori secchi.

Disponete i carciofi ripieni in una leccarda rivestita di carta da forno e infornateli in forno preriscaldato a 160°C per 10-12 minuti. Serviteli ben caldi!
Accorgimenti
Fate attenzione a non rompere i carciofi nel momento in cui li sbollentate: vi serviranno integri per contenere bene il ripieno.

Prima di utilizzarli per la ricetta, sarebbe meglio sgocciolare e tamponare i pomodori secchi sott'olio, per eliminare l'olio in eccesso e rendere il ripieno dei carciofi più leggero e delicato.
Idee e varianti
Al posto dei carciofi potete usare un altro ortaggio facile da farcire, come pomodori o peperoni. In sostituzione della rana pescatrice è possibile scegliere un altro pesce dalle carni morbide: il salmone, ad esempio.

Per una versione vegetariana di questo piatto, preparate un ripieno con cuore di carciofo, pomodori secchi, pangrattato, parmigiano reggiano grattugiato e aglio finemente tritato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?