Escargot alla Bourguignonne

Escargot alla Bourguignonne
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 140 minuti
Note: + 3 giorni per preparare le lumache
Introduzione
Ricetta prelibata e da gourmet, tipicamente francese, che non incontra i gusti di tutti. La preparazione delle lumache è molto lunga, ma non troppo difficile e sicuramente sarà molto apprezzata dagli amanti di questo piatto particolare.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate bollire le lumache in abbondante acqua per un’oretta. Scolatele ed estraete l’animale dal guscio con uno stuzzicadenti o una pinzetta da cucina. Prendete i gusci, sciacquateli con acqua e bicarbonato, sfregateli con delicatezza, scolateli bene e infine lasciateli asciugare.

Eliminate la parte nera (l’intestino) delle lumache e mettetele di nuovo in acqua bollente con una cipolla, sbucciata a tagliata a tocchi grossi, un po’ di prezzemolo, qualche grano di pepe e il sale. Lasciate cuocere per poco più di un’ora, fino a quando non saranno morbide. Scolatele e tenetele da parte.

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a tocchetti. Preparate il ripieno: sbucciate e sminuzzate i due spicchi di aglio e sciacquate e triturate il prezzemolo. Mettete il burro in una ciotola e lavoratelo con una spatola per ottenere una consistenza morbida. Unite il battuto di aglio e prezzemolo, sale e qualche granello di pepe schiacciato. Lavorate la crema ancora per qualche minuto.

Prendete il primo guscio, riempitelo a metà con il composto, inserite una lumaca e completate con un cucchiaino di crema per sigillarlo. Procedete a riempire in questo modo tutti i gusci.

Poggiate le lumache nell’apposita teglia (il cuocilumache ha dei fori per inserire i gusci), tenendo la parte aperta verso l’alto (altrimenti la crema di burro si scioglierà e si perderà nella pirofila durante la cottura). Cuocete in forno a 180°C per circa 5 minuti e servite subito.
Accorgimenti
Se usate le lumache di allevamento potete procedere come indicato sopra. Se invece utilizzate lumache raccolte da voi o da altri, dovete prima spurgarle. Mettetele in una contenitore capiente ma chiuso e areato in modo che non escano e lasciatele almeno tre giorni. Trascorso il tempo necessario, passatele sotto l’acqua fredda per eliminare residui di terra, erba e sporcizia e fatele bollire per un’ora. Continuate come prevede la ricetta.
Idee e varianti
Per gratinare le lumache in modo che rimangano più croccanti, potete spolverare un po’ di pangrattato sulla parte aperta del guscio.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?