Hamburger di polenta

Hamburger di polenta
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 pezzi
Tempo: 45 minuti
Note: + 1 ora totale per il raffreddamento della polenta
Introduzione
Gli hamburger di polenta sono un secondo super gustoso e assolutamente divertente. La polenta avanzata il giorno prima costituirà il pane di questo super panino con carne di vitello, pomodori e zucchine grigliate.
Preparazione
Come prima cosa occupatevi della preparazione della polenta che dovrà poi raffreddare. Portate a bollore circa 1 litro di acqua, salatela leggermente e versate la farina di mais a pioggia mescolando sempre con il cucchiaio di legno: controllate i tempi di cottura indicati sulla confezione, dopodiché spegnete il fuoco e versate la polenta in una teglia alta circa 1 cm e ½ livellandola per bene. Fate raffreddare completamente la polenta a temperatura ambiente, dopodiché ponetela in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.

Lavate zucchine e pomodori; tagliate le prime nel senso della lunghezza e affettate i pomodori che terrete da parte.
Scaldate per bene una piastra (griglia), poi mettete in cottura le zucchine e grigliatele su entrambi i lati: saranno sufficienti 5-6 minuti di cottura a fiamma alta. Una volta cotte, salatele leggermente e tenetele da parte in un piatto coperto con un canovaccio.

In una padella antiaderente scottate le fettine di bacon in modo che rilascino un po’ di grasso e diventino croccanti, poi toglietele dalla padella e adagiatele nel piatto in cui avete posto le zucchine. Nella stessa padella, senza aggiungere altri grassi, cuocete le fettine di vitello: sarà sufficiente una cottura rapida girando la carne su entrambi i lati e salandola dopo 3 minuti circa.
Quando la carne sarà cotta, spegnete il fuoco tenendo comunque la padella con i liquidi di cottura da parte.

Estraete la polenta dal frigorifero e prendete il coppapasta per ricavare 8 dischi di uguali dimensioni; adagiate 4 dischi nella padella come base degli hamburger, poi farciteli con 2 fettine di zucchine e di pomodoro ciascuno, 1 fettina di bacon e 1 di carne, dopodiché terminate con l’altro disco di polenta; accendete il fuoco e fate intiepidire per 2 minuti gli hamburger di polenta girandoli su entrambi i lati utilizzando una spatola.

Ora potete servire gli hamburger caldi in tavola!
Accorgimenti
In questa ricetta abbiamo indicato di utilizzare la polenta istantanea solo per comodità e velocità di esecuzione. Consigliamo, se avete più tempo a disposizione, di utilizzare una polenta classica bramata o fioretto. Inoltre, sarebbe ancora meglio realizzare gli hamburger il giorno dopo rispetto alla preparazione della polenta.
Idee e varianti
Se volete arricchire i vostri hamburger di polenta, utilizzate 1 fetta di formaggio (fontina o toma) ciascuno; in alternativa potete anche utilizzare dei peperoni a fettine.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?