Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
5.0 2
Introduzione
Se state aspettando per cena ospiti che non consumano la carne, oppure desiderate sperimentare la vostra abilità ai fornelli con un secondo piatto sfizioso che, volendo, può essere servito anche come antipasto, non perdetevi la nostra ricetta. Oltre a essere deliziose e considerate un alimento che porta fortuna e denaro, le lenticchie sono anche un’importante fonte di ferro.
Preparazione
Mettete la patata in un pentolino, ricopritela d’acqua e fatela cuocere per circa 20 minuti, dopodiché scolatela, sbucciatela e schiacciatela con il dorso di una forchetta. Mettete la polpa ottenuta in una ciotola e aggiungetevi le lenticchie, il parmigiano, mezzo spicchio d'aglio tritato, l’uovo e il pangrattato. Salate e mescolate.

Prendete poco alla volta parte del composto e formate delle palline. Schiacciatele tra i palmi delle mani e mettete le polpette in una teglia oliata, le une vicine alle altre. Salatele, versate un filo d’olio e fatele cuocere a 180°C per circa 10-11 minuti. Sfornatele e servitele in tavola.
Accorgimenti
Controllate la cottura della patata punzecchiandola con i rebbi di una forchetta: se si inseriscono bene nella polpa, vuol dire che è cotta.
Idee e varianti
Per delle polpette ancora più sfiziose, invece di farle cuocere al forno potete farle friggere in una padella con abbondante olio di semi di girasole o di mais.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 02/12/2016 alle 09:43
La dose non cambia, Valeria. In questo caso, però, ti consigliamo di mettere in ammollo le lenticchie la sera prima di cucinarle :-)
Inviato da Valeria il 01/12/2016 alle 18:18
dovendo utilizzare le lenticchie secche, quante ne dovrei utilizzare?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?