Porri al gratin

Porri al gratin
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti

I piatti proposti da Gustissimo per una cena vegetariana:

Introduzione
Un secondo cremoso e croccantino al tempo stesso, che celebra la cucina vegetariana con pochi prodotti gustosi da preparare in una cena senza carne né pesce.
Preparazione
Sciacquate i porri sotto l’acqua corrente, per poi asciugarli e privarli delle radici. Tagliateli a tocchetti e passateli per 5 minuti in una pentola d’acqua bollente e salata, dopodiché scolateli con una schiumarola e lasciateli riposare.

Versate la besciamella in un pentolino e fatela saldare per qualche minuto, quindi aggiungete il fontal tagliato a cubetti, mescolando finché non si sarà completamente sciolto.

Ungete la pirofila con il burro e versateci dentro i porri, ricoprendoli poi con la crema di formaggio sciolto nella besciamella; spolverate il parmigiano reggiano grattugiato e infornate nel forno già caldo a 180°C per 30 minuti.
Sfornate i porri al gratin, facendoli riposare per 5 minuti, quindi serviteli caldi.
Accorgimenti
Se la crema di fontal dovesse essere troppo densa, aggiungete 3 cucchiai di latte.
Idee e varianti
Per rendere ancora più sfizioso questo piatto, potete aggiungere 1 peperone rosso tagliato a listarelle e ricoprire, poi, con il pangrattato assieme al parmigiano grattugiato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?