Seitan all'alga kombu con carote

Ricetta Seitan all'alga kombu con carote
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Un ottimo secondo freddo della cucina vegetariana e vegana a base di seitan di farro, più gustoso del classico tofu di soja, è qui presentato con l'abbinamento dell'alga kombu, tipica del Giappone e rinomata per la sua ricchezza in minerali utili al nostro organismo.
Preparazione
Mettete dell'olio extravergine di oliva in una padella, accendete il fuoco, quindi fatevi friggere lo scalogno battuto finemente al coltello.
Buttate nel soffritto il seitan tagliato a cubetti, 2 carote pelate e tagliate precedentemente a listarelle e un goccio di acqua.
Salate e fate rosolare per circa cinque minuti, facendo attenzione alla fiamma, che non deve essere troppo alta.
Mettete in ammollo le alghe in acqua tiepida per una decina di minuti, quindi sgocciolatele accuratamente.
Unite al soffritto di seitan le alghe ben strizzate, le foglie di basilico fresco e il sale, aggiungete ancora un goccio di acqua, quindi finite la cottura dorando per bene il tutto.
Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
Servite in tavola a temperatura ambiente su un ampio piatto da portata, con carote crude e pezzettini di sedano come guarnizione.
Accorgimenti
Ponete molta attenzione nell'ammollo e nel successivo sgocciolamento delle alghe per evitare inutile acqua in eccesso. Vi consigliamo di assaporare il piatto non caldo, ma a temperatura ambiente.
Idee e varianti
L'abbinamento ottimale di questa ricetta è un ottimo vino bianco fermo, come un Arneis doc piemontese per un vero matrimonio culinario intercontinentale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?