Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Primi Piatti / Riso con Verdure / Risotto alle ortiche
Ricetta Risotto alle ortiche
Stampa questo contenuto

Risotto alle ortiche

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Se si ha la fortuna di imbattersi in un mercatino che espone un prodotto così prezioso e particolare, bisogna approfittarne. Il risotto alle ortiche è un piatto semplice, classico ed essenziale, che ci proietta in una dimensione d’altri tempi.

Preparazione:
Mondate le cime di ortica, lavatele e asciugatele.
Tritate finemente la parte bianca dei porri e fatela appassire in un tegame con l’olio. Aggiungete le ortiche tritate, fate insaporire e unite il riso. Quando si sarà ben tostato, versate il vino e fate evaporare. Bagnate col brodo, incorporato gradualmente, salate e portate a cottura il riso.
Ritirate dal fuoco, mantecate col parmigiano e servite ben caldo con una generosa macinata di pepe.

Accorgimenti:
Usate solo le punte tenere delle ortiche. Lavatele in acqua fredda usando guanti di gomma.

Idee e varianti:
Le ortiche si trovano in primavera. Vi consiglio di cucinare questo risotto nella stagione adeguata poiché, nei mercatini della verdura ben riforniti, non avrete troppe difficoltà a reperire questo ortaggio.
Nel caso voleste gustarlo anche in altri periodi dell’anno, usate le ortiche essiccate.

Commenti:

Inviato da Mattei Lionello il 27/02/2013 alle 16:36

Sembra buono non lo ho mai assaggiato