Crostata di funghi

Crostata di funghi
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
4.7 3
Introduzione
Una torta salata a base di finferli, con il tocco saporito dei porri e la nota intensa del peperoncino fresco: questo piatto è perfetto sia come antipasto sia per un pic-nic all’aria aperta.
Preparazione
Per prima cosa pulite i funghi, strofinandoli delicatamente con un panno umido per eliminare la terra residua.
Lavate i porri e tagliateli a rondelle spesse. Fateli appassire per circa un quarto d’ora in una padella con 2 cucchiai di olio.

In un secondo tegame, anch’esso unto con un paio di cucchiai di olio e in cui avete fatto soffriggere uno spicchio di aglio, versate i finferli. Aggiustate di sale e fateli ammorbidire mescolando regolarmente. Una volta pronti, lasciate raffreddare porri e funghi.

Intanto rompete le uova in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e una grattata di pepe, la panna e il Parmigiano grattugiato. Mescolate vigorosamente con una forchetta o una frusta a mano per ottenere un composto liscio, ben amalgamato e liquido.

Imburrate una teglia tonda da crostata e disponetevi la pasta brisé, facendola aderire bene al fondo e ai bordi. Farcite con i funghi e i porri, versate sopra il composto di panna e uova fino a coprire tutta la farcitura, condite con qualche fettina di peperoncino fresco, che avrete precedentemente lavato, e infornate a 180°C per 25-30 minuti.

Estraete dal forno, aggiungete qualche rametto di maggiorana e servite la torta salata, calda o fredda.
Accorgimenti
Verificate il grado di cottura della crostata prima di toglierla dal forno: all’interno deve essere asciutta, all’esterno sia la pasta brisé che la superficie devono essere dorate.
Per comodità, acquistate della pasta brisé già pronta tonda.
Idee e varianti
Per smorzare un po’ il gusto dell’uovo, è perfetto l’abbinamento con il prosciutto cotto, che potete unire a funghi e porri nella farcitura della torta salata.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 24/04/2015 alle 08:55
Ciao Anna, certo se preferisci puoi usare la pasta brisé invece della pasta sfoglia!
Inviato da Anna il 22/04/2015 alle 15:49
Io sinceramente userei la pasta brisè non mi convince il condimento con la pasta sfoglia ho paura che si inumidisce e diventa molle!!!
Inviato da Albe il 23/01/2015 alle 15:03
Che voglia!!!!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?