Quiche di porri

Quiche di porri
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 70 minuti
Note: dosi per una teglia rotonda del diametro di circa 22 cm
Introduzione
La quiche di porri, croccante e saporita, può essere servita appena sfornata o tiepida, come antipasto, come secondo vegetariano, magari accompagnata da una misticanza. Non può mancare nel cestino del pic-nic.
Preparazione
Dopo aver lavato, mondato e affettato i porri a rondelle, saltateli per circa cinque minuti in una padella antiaderente in cui avrete precedentemente fatto scaldare un giro di olio extravergine di oliva. Regolate di sale e pepe.

Srotolate la pasta brisée su una teglia rotonda di circa 22 cm di diametro foderata di carta da forno. Versate all’interno i porri e distribuiteli uniformemente aiutandovi con una forchetta.

In una terrina sbattete le uova con il formaggio Parmigiano grattugiato, la panna fresca e un pizzico di sale. Versate il composto sui porri e infornate la quiche in forno già caldo a 180°C per 35-40 minuti.
Accorgimenti
Per dare un tocco più scenografico, tenete da parte qualche rondella di porro con le quali decorare la superficie della torta.
I porri vanno scottati in padella per privarli dell’eccesso di acqua che contengono e per renderli più croccanti.
Idee e varianti
Per rendere ancora più ricca la vostra quiche usate qualche zucchina in abbinamento ai porri.
Se volete un gusto più deciso aggiungete qualche cubetto di formaggio stagionato a piacere, come Castelmagno, Emmental o Gorgonzola.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?