Torta Pasqualina

Ricetta Torta Pasqualina
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 persone
Tempo: 90 minuti
Introduzione
Una torta rustica molto ricca tipica della Liguria: perfetta anche per essere servita come piatto unico. Un’idea per portare in tavola tutti i simboli della Pasqua.
Preparazione
Impastate la farina con 4 cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Aggiungete gradualmente acqua fino a che l’impasto non appare morbido e compatto. Impastate a lungo: dovrete sentire delle bollicine nella pasta. Fate riposare il composto per circa mezz’ora, dopodiché dividetelo in sei parti uguali e stendete ogni panetto fino a ottenere una sfoglia sottile.

Fate lessare le bietole e mescolatele con la ricotta, 2 uova intere, metà del formaggio grattugiato (mix di pecorino e parmigiano) e il latte.

Ungete uno stampo e le sfoglie: foderate il recipiente da forno con le prime tre sfoglie. Rovesciate il composto di ricotta e bietole in modo uniforme, poi scavate 6 buchette dove andrete a depositare le uova crude, facendo attenzione a non rompere i tuorli. Spolverate con il resto del formaggio grattugiato e richiudete con le altre tre sfoglie.
Fate cuocere in forno preriscaldato a circa 20°C per 40 minuti.
Accorgimenti
Stendete le sfoglie ben sottili per garantire la giusta leggerezza all’impasto.
Idee e varianti
Se volete attenervi alla tradizione originale, dovrete preparare 33 sfoglie, corrispondenti agli anni di Cristo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?