Torta salata allo speck

Torta salata allo speck
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
La torta salata allo speck è una preparazione rustica molto gustosa e versatile, adatta ad essere servita come antipasto oppure come piatto unico. Servita a strisce o quadrati è ottima anche per un buffet in piedi.
Preparazione
Stendete la pasta brisè in una teglia circolare precedentemente imburrata, dal diametro leggermente più stretto di quello del disco. Con questo accorgimento sarà possibile ripiegare i bordi sulla farcitura della torta.

Forate delicatamente il fondo con i rebbi di una forchetta e aggiungete il cipollotto tritato finemente e l’Emmenthal a dadini.

Mettete lo speck a rosolare in una padella insieme al burro, lasciando cuocere a fuoco medio fino ad ottenere una consistenza leggermente croccante.

Nel frattempo lavorate in una terrina le uova con un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Unite poco a poco la panna e amalgamate con cura tutti gli ingredienti.

Versate il composto nella torta, aggiungete lo speck e ripiegate delicatamente i bordi verso l’interno.
Infornate nel forno preriscaldato a 200°C e lasciate cuocere per circa 30 minuti, controllando di tanto in tanto la cottura.
Accorgimenti
Per facilitare la lavorazione degli ingredienti, usate uova e panna a temperatura ambiente.
Tenete a mente, inoltre, che i tempi di cottura dipendono dal forno: assicuratevi di controllare la cottura e di estrarre la torta dal forno una volta che la superficie avrà assunto la caratteristica doratura.
Idee e varianti
È possibile sostituire lo speck con il prosciutto cotto o la pancetta, ma anche preparare una versione vegetariana di questa ricetta utilizzando i funghi o dei gustosi pomodori secchi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?