Torta salata con emmental e cipolle

Ricetta torta salata con emmental e cipolle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: 20 minuti di riposo in frigorifero
Introduzione
Una ricetta adatta agli amanti dei sapori forti e decisi, è ottima sia calda che tiepida.
Preparazione
Mettete la farina in una ciotola, aggiungete un po’ di olio d’oliva, 40 grammi di burro, 2 uova ed amalgamate fino a quando l'impasto non sarà omogeneo e compatto. Ricoprite l'impasto con una pellicola e mettete a riposare in frigorifero per 20 minuti. Fate dorare in una padella antiaderente la cipolla tagliata a fette insieme a una noce di burro.

Togliete la pasta dal frigo, stendetela su una spianatoia e formate due dischi di dimensioni diverse. Sbattete le uova rimaste, aggiungete la cipolla saltata nel burro, le olive sminuzzate, il parmigiano reggiano grattugiato e regolate il tutto con un pizzico di pepe ed un po’ di sale. Amalgamate sino ad ottenere un preparato omogeneo.

Foderate uno stampo da forno con il disco di pasta di diametro maggiore, mettete all’interno l’Emmental tagliato a pezzi e la farcitura che avete preparato. Ricoprite il tutto con il disco restante e sigillate i bordi. Pennellate la superficie con un po’ di uovo sbattuto e mettete in forno ad una temperatura di 180 gradi. Cucinate per 30 minuti e servite la torta salata con Emmental e cipolle su un vassoio da portata.
Accorgimenti
Per rendere le cipolle più digeribili senza perderne il sapore, mettetele a bagno la sera precedente in acqua tiepida, cambiando l'acqua almeno una volta.
Idee e varianti
Prima di infornare, potete guarnire la superficie della sfoglia con pomodorini tagliati a cubetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?