Torta salata con Philadelphia

Torta salata con Philadelphia
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Siete di fretta e non avete ancora preparato nulla per cena? La temperatura è troppo alta per rimanere troppo tempo ai fornelli? Avete semplicemente voglia di qualcosa di semplice da portare ad un pic nic? La torta salata con Philadelphia è la soluzione alle vostre domande.
Preparazione
Preriscaldate il forno a 180°C. Lavate, asciugate e tagliate a fettine i funghi. Tagliate a listarelle il prosciutto e tenetelo da parte. Prendete una padella, versate un paio di giri di olio extravergine di oliva e aggiungete la cipolla e il prezzemolo tagliati finemente. Lasciate rosolare brevemente e aggiungete i funghi. Lasciateli cuocere per circa 10 minuti aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se necessario.

Un paio di minuti prima del termine della cottura unite il prosciutto e lasciate insaporire in padella. Spegnete la fiamma, salate, pepate e lasciate raffreddare.

A parte in una ciotola mettete il formaggio Philadelphia, il Parmigiano Reggiano grattugiato, l’uovo, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate bene fino ad ottenere una crema. Unite il composto di funghi a quello di formaggi e continuate a mescolare per amalgamare bene il tutto.

A questo punto srotolate la pasta sfoglia all’interno di una tortiera, adattandola bene alle pareti. Bucherellate leggermente il fondo con una forchetta e versate all’interno la farcitura. Livellate il composto con una spatola e rincalzate i bordi di pasta.

Cuocete in forno per circa 25 minuti fino a dorare la superficie. A fine cottura estraete la torta dal forno, lasciate raffreddare e servite.
Accorgimenti
In base al forno di ciascuno è possibile che la cottura della torta richieda più di 25 minuti. Controllate la doratura in superficie e controllate che sia bene asciutta prima di estrarla dalla tortiera.
Idee e varianti
Le torte salate si prestano ad innumerevoli varianti. In questo caso, partendo da una base di crema al formaggio, potete sostituire i funghi con le zucchine e il prosciutto con il salmone affumicato. Potete inoltre utilizzare il pecorino al posto del Parmigiano Reggiano e disporre sulla superficie della torta fettine di melanzane grigliate. Date sfogo alla vostra creatività anche nella decorazione.
Considerate infine che le torte salate sono un’ottima soluzione svuotafrigo per evitare gli sprechi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?