Torta umbra (al formaggio)

Ricetta Torta umbra
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 100 minuti
Note: + tempo di lievitazione
Introduzione
Della torta ha proprio la forma, ma non cercatela nel ricettario dei dolci umbri. La torta umbra al formaggio, da consumare a fette insieme ai salumi, rientra nel menù pasquale di questa regione. A vederla, sembrerebbe un classico panettone, ma dall’inebriante profumo di formaggio. È talmente golosa che non sempre si riesce a resistere fino all’arrivo della Pasqua!
Preparazione
Per prima cosa dovrete sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e versarlo in mezza tazza di farina. Amalgamate fino a ottenere un piccolo panetto che coprirete con un panno pulito e lascerete lievitare per circa 2 ore in un ambiente privo di correnti fredde.
Trascorso questo tempo, versate la farina restante sulla spianatoia, formando una voragine nella quale incorporerete le uova sbattute, un pizzico di sale, del pepe nero, il pecorino e il parmigiano grattugiati e lo strutto sciolto. Amalgamate bene il tutto, unite anche la pasta lievitata e il groviera a tocchetti e continuate a lavorare per qualche minuto, sbattendo energicamente l’impasto sul piano di lavoro e tra le mani.

A questo punto vi servirà una tortiera dai bordi alti, ungetela e versatevi l’impasto. Lasciatela riposare in modo che lieviti ancora un’ora.
Inserite quindi la tortiera nel forno preriscaldato e lasciate cuocere a 180°C per circa un’ora o poco più.
Servite questa deliziosa torta umbra al formaggio con contorno di salumi a piacere.
Accorgimenti
Quando versate l’impasto nella tortiera, fate in modo che non superi la metà dei bordi, in quanto crescerà fino quasi a raddoppiarsi.
Idee e varianti
Ovviamente potete variare a piacere le dosi relative ai singoli formaggi, secondo le vostre preferenze, purché nel complesso non superiate la quantità indicata. Il pecorino, inoltre, può essere inserito anche a pezzettoni.
Le idee per accompagnare questa torta rustica sono davvero infinite: bresaola, coppa, salame, prosciutto crudo e persino uova sode. Ma, visto che si tratta di torta, perché non sperimentare farciture adatte? Andranno benissimo le salsine che siete soliti preparare per le vostre tartine: una volta sfornata la torta al formaggio, tagliate delle fette e divertitevi a spalmarle.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?