Cheesecake ai mirtilli

Cheesecake ai mirtilli
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 60 minuti
Note: + almeno 4 ore di riposo in frigorifero
Introduzione
Una cheesecake soffice, cremosa, senza cottura e senza uova! Un fresco e invitante dessert che vi farà fare davvero una bella figura con i vostri ospiti!
Preparazione
Mettete subito a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina.

Preparate la base della cheesecake: sciogliete il burro al microonde o a bagnomaria e, nel frattempo, tritate i biscotti secchi inserendoli dentro un sacchetto per alimenti e pestandoli con il mattarello. In una terrina, unite il burro ai biscotti e impastate bene fino a ottenere una consistenza simile a quella della sabbia bagnata.

Prendete uno stampo rotondo, meglio se a cerniera, e rivestitelo con carta forno. Create una base con l’impasto di biscotti e aiutatevi con il dorso di un cucchiaio per livellarlo bene su tutta la superficie. Mettete in frigorifero e lasciate rapprendere bene.

Nel frattempo occupatevi della crema: montate 100 ml di panna fresca utilizzando le fruste elettriche o il robot e ponetela in frigorifero. In una ciotola mettete il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo, estraete i semini dalla bacca di vaniglia incidendola al centro con un coltellino e uniteli al composto, dopodiché montatelo con le fruste elettriche e incorporate anche la panna montata. Scaldate 25 ml di panna fresca e scioglieteci dentro 1 foglio di gelatina ben strizzato, lasciate raffreddare e unite alla crema. A questo punto, versate la crema sulla base di biscotto, livellate bene e rimettete in frigorifero per almeno 30 minuti.

Ora potete preparare la gelatina di copertura: mettete in un pentolino i mirtilli, lo zucchero semolato e 100 ml di acqua, lasciate cuocere qualche minuto fino a quando i mirtilli si saranno ammorbiditi e avranno rilasciato il loro succo. Spegnete la fiamma e frullate il tutto con il minipimer. Una volta ottenuta una salsa liscia unite gli altri due fogli di gelatina, mescolate bene e versate la gelatina sulla torta.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire.
Accorgimenti
Quando mettete la carta forno nella teglia ricordatevi di ungere leggermente i bordi: questo permetterà alla carta forno di aderire bene e avrete più facilità a comporre la torta. Preferite sempre una teglia con cerniera e se quando andrete a sformare la torta vi sembrerà di romperla, passate prima un coltello bagnato lungo tutto il bordo interno.
Idee e varianti
La vostra fantasia e i vostri gusti possono prendere il via! Potete sostituire i biscotti indicati nella ricetta con biscotti secchi al cioccolato o biscotti senza glutine nel caso dobbiate preparare il dolce per persone celiache.

Potete decorare la torta con mirtilli freschi sparsi sulla gelatina o con riccioli di cioccolato al latte.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?