Cheesecake al forno

Cheesecake al forno
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 100 minuti
Note: + 2 ore per il raffreddamento in frigorifero. Dosi per una tortiera dal diametro di circa 22-24 cm
Introduzione
Il cheesecake cotto al forno è una delle torte americane (è originario precisamente di New York) più conosciute e apprezzate in tutto il mondo.
Questa torta preparata con una soffice crema al formaggio fresco ha una storia molto interessante alle spalle. Le sue origini sono proprio antiche, considerando che era già conosciuta ai tempi degli antichi Greci. Sono stati poi i Romani a diffondere la ricetta di questo dolce al formaggio in Europa: dall'Europa la ricetta è arrivata in America, grazie ai flussi migratori. Ed è stato proprio un lattaio americano a creare le basi, negli ultimi decenni dell'Ottocento, per la ricetta moderna del cheesecake. Il caso volle che, mentre cercava di ottenere un formaggio europeo, sbagliò qualcosa nella preparazione e ne inventò senza volerlo uno nuovo, cui diede il nome di “Philadelphia”: questo formaggio divenne l'ingrediente principale del classico cheesecake newyorkese.
Preparazione
Per cominciare, preparate la base del cheesecake. Sminuzzate finemente i biscotti: se vi riesce difficile farlo a mano, passateli nel frullatore dopo averli spezzettati in modo grossolano. Fate quindi sciogliere il burro in un tegamino e unitelo ai biscotti frullati: mescolate con cura in modo da far amalgamare il tutto.

Foderate una tortiera con della carta forno e disponete la base di biscotti e burro sul fondo, schiacciandola leggermente e livellandola con un cucchiaio. Mettete la tortiera con la base così preparata nel freezer, per una mezz'oretta circa.

Nel frattempo preparate la crema al formaggio: rompete due uova intere in una terrina, aggiungetevi il solo tuorlo di un terzo uovo e sbattete il tutto insieme allo zucchero e alla vanillina.
Una volta ottenuto un composto liscio e ben amalgamato, incorporate il Philadelphia: mescolate bene, finché l'insieme non risulterà bello cremoso. A questo punto spremete nella crema il succo di mezzo limone, mescolate e incorporate l'amido di mais. Per finire unite la panna fresca (non c'è bisogno di montarla).

La crema al formaggio è pronta: spalmatela, livellandola con cura, sopra la base di biscotti, dopo aver tolto la tortiera dal freezer. Infornate quindi la torta in forno preriscaldato per un'ora circa: la prima mezz'ora a 180°C, mentre la seconda mezz'ora abbassate a 160°C.

Una volta pronto, fate raffreddare un po' il cheesecake prima di metterlo in frigo, dove lo lascerete a rassodare per bene un paio d'ore circa prima di servirlo.
Accorgimenti
Se l'avete, utilizzate una tortiera con il cerchio apribile: è più comoda e pratica per servire, dal momento che è piuttosto difficile trasferire il cheesecake dalla tortiera a un piatto da portata.

Per la base del cheesecake sono perfetti dei biscotti tipo digestive oppure dei semplici biscotti frollini.
Per ottenere una torta più alta, basta aggiungere 100-150 g di Philadelphia alla dose indicata.

Se, trascorsa la prima mezz'ora di cottura, il cheesecake dovesse scurirsi eccessivamente in superficie, copritelo con della carta stagnola.
Idee e varianti
Al posto della Philadelphia potete utilizzare la ricotta o un altro tipo di formaggio fresco spalmabile: volendo si possono unire due formaggi diversi (metà ricotta e metà Philadelphia, ad esempio).

Il cheesecake al forno è ottimo anche gustato semplicemente da solo, ma di solito viene arricchito con una salsa alla frutta da spalmare sopra. Molto indicata la salsa di fragole (si prepara cuocendo la fragole tagliate a pezzettini insieme ad un po' di zucchero e di succo di limone), ma vanno benissimo anche salse ai frutti di bosco o a un altro frutto a piacere. I più golosi possono accompagnare il cheesecake con una salsa al cioccolato.
Per una bella presentazione, decorate il cheesecake con delle scagliette di cioccolato fondente o bianco.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?