Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 35 minuti
Note: + 2 ore per il raffreddamento in frigorifero. Usate una tortiera del diametro di 24 cm
Introduzione
Gli Stati Uniti da sempre ci regalano dolci di straordinaria bellezza e bontà e questo è il turno del cheesecake alle fragole. La sua cremosità, unita alla croccantezza del fondo di biscotti, conferisce a questa torta una nota aggiuntiva di dolcezza e delicatezza.
Preparazione
Riunite nel bicchiere del frullatore il burro tagliato a tocchetti con i biscotti e frullate a media velocità, sino a ottenere una consistenza omogenea.
Mettete il composto sul fondo di una tortiera leggermente imburrata e compattatelo con il dorso di un cucchiaio in modo da formare uno strato compatto, dopodiché mettete la tortiera in frigorifero per 20 minuti.

Nel frattempo lavorate in una ciotola la ricotta con il Philadelphia e 100 grammi di zucchero.
Fate sciogliere due fogli di colla di pesce in ½ bicchiere d’acqua e unitela al composto di ricotta. Mescolate bene in modo che tutti gli ingredienti siano amalgamati e che lo zucchero si sia sciolto, dopodiché versate il composto sul fondo di biscotti e livellate la superficie.

Lavate le fragole sotto l’acqua corrente, eliminate i piccioli e mettetene ¾ nel bicchiere del frullatore.
Frullatele sino a ottenere una polpa liscia, dopodiché trasferitela in una casseruola e unite la rimanente colla di pesce, due cucchiai di zucchero e il succo del limone. Accendete il fornello e fate addensare leggermente la glassa, mescolando continuamente.
Spegnete il fuoco e fatela raffreddare a temperatura ambiente, dopodiché versatela sulla superficie della torta e riponete quest’ultima in frigorifero per circa 2 ore.

Una volta pronta, estraete il cheesecake dal frigorifero e decoratene la superficie con le rimanenti fragole.
Accorgimenti
Fate attenzione quando fate addensare la polpa delle fragole e mantenete il fornello bassissimo, altrimenti potrebbe rischiare di bruciarsi.
Utilizzate l’acqua fredda o a temperatura ambiente quando fate sciogliere la gelatina.
Idee e varianti
Qualora non aveste il tempo di fare la glassa per la copertura della torta, potete utilizzare la marmellata di fragole e utilizzare poi i frutti freschi per la decorazione finale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?