Ciambella al caffè

Ciambella al caffè
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 45 minuti
4.2 13
Introduzione
Come resistere di fronte ad una bella fetta di ciambella al caffè? Questo dolce facilissimo da preparare regala tutto l'aroma deciso del caffè insieme alla consistenza soffice e alla dolcezza di una torta. La ciambella al caffè può essere consumata in diverse occasioni: è perfetta come dolce da colazione o per uno spuntino pomeridiano, ma fa la sua bella figura anche come dessert post cena (basta guarnirla con della glassa al cioccolato o della panna montata). Unico accorgimento: vista la presenza del caffè, questo non è proprio il dolce ideale per i bambini (anche se una piccola fetta non dovrebbe far danni!).
Preparazione
In una capiente terrina sbattete le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto leggermente spumoso.
Incorporate quindi 70 g di burro fuso e lasciato intiepidire e sbattete ancora il tutto finché il composto non sarà diventato bello cremoso.
Unite il caffè, 100 g di farina setacciata, il lievito, la fecola di patate, un pizzico di sale e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Versate l'impasto della torta in uno stampo da ciambella precedentemente imburrato e leggermente cosparso di farina e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per mezz'ora circa.
Accorgimenti
Il tempo di cottura è indicativo e può variare a seconda del tipo di forno: ragion per cui è consigliabile controllare la cottura facendo la classica prova dello stuzzicadenti.
Idee e varianti
Se volete preparare una ciambella più leggera che possa essere mangiata tranquillamente anche dai bambini utilizzate, al posto del caffè espresso, del caffè decaffeinato oppure del caffè d'orzo.

Per presentare in modo sontuoso la vostra ciambella al caffè (ad esempio nel caso in cui dobbiate servirla come dessert al termine di una cena) spalmate sulla sua superficie una bella glassa al cioccolato, magari leggermente aromatizzata al caffè. Ad esempio potete preparare una crema parigina al cioccolato (la cosiddetta ganache): è sufficiente sciogliere 100 g di cioccolato fondente tritato in 100 ml di panna bollente. Se volete aromatizzare la crema al caffè, unite al composto anche un paio di cucchiai di caffè.
Inviato da Gustissimo.it il 21/03/2016 alle 10:02
Grazie mille per il consiglio Roberta :)
Inviato da Roberta il 19/03/2016 alle 09:49
Per avere un buon gusto di caffè senza alterare le proporzioni del dolce, ho sostituito la dose del caffè presente in ricetta, con due cucchiai di caffè solubile sciolti in 50 ml di acqua molto calda e il risultato è stato ottimo.









Inviato da Gustissimo.it il 02/03/2016 alle 09:59
Grazie Feliciana :D
Inviato da feliciana il 29/02/2016 alle 14:40
OTTIMA!!
Inviato da Gustissimo.it il 23/10/2015 alle 09:05
Ciao Simona, l'hai messa nel ripiano medio del forno? Se hai seguito alla lettera tutti i procedimenti ma ti risulta comunque bassa, prova a aggiungere un pizzico in più di lievito e un pzizico di bicarbonato all'impasto!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?