Ciambella di Pasqua

Ciambella di Pasqua
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 70 minuti
Note: dosi per uno stampo di 28 cm circa di diametro
Introduzione
La ciambella è un dolce classico che va bene per diverse occasioni: perché non prepararne una versione particolarmente golosa e soffice anche per il pranzo di Pasqua? Arricchita da una scenografica glassa di zucchero, la ciambella di Pasqua farà un figurone sulla vostra tavola imbandita per le festività pasquali!
Preparazione
Dividete i tuorli dagli albumi: sbattete quindi i tuorli con lo zucchero, meglio se con uno sbattitore elettrico, fino ad unire i due ingredienti in un composto dalla consistenza leggermente spumosa.
Unite al composto il latte e poi 400 g di farina setacciata insieme al lievito, aggiungendola poco per volta.

Tagliate a pezzetti 50 g di burro (lasciato prima ammorbidire a temperatura ambiente) e incorporatelo al composto. Se necessario, sbattete ancora con lo sbattitore elettrico in modo da amalgamare il tutto perfettamente e con più facilità.
Per finire, aromatizzate con la scorza di limone grattugiata e incorporate con cura gli albumi montati a neve ben ferma.

Imburrate e infarinate uno stampo per ciambellone e versatevi il preparato, che andrà cotto in forno preriscaldato a 180°C, per una quarantina di minuti. Una volta sfornata la ciambella, mettetela da parte a raffreddare e, quando sarà piuttosto fredda, cominciate a preparare la glassa.

Setacciate lo zucchero a velo e mettetelo in una terrina. Portate ad ebollizione l'acqua, toglietela dal fuoco e unitela, un cucchiaio per volta, allo zucchero a velo. Mescolate bene ogni volta che aggiungete dell'acqua, in modo da facilitare lo scioglimento dello zucchero. Quando avrete finito l'acqua e lo zucchero si sarà ben sciolto in un composto dalla consistenza sciropposa e senza grumi, la glassa sarà pronta.

A questo punto non vi resta che far colare la glassa sulla ciambella e servirla!
Accorgimenti
Per ottenere una ciambella bella soffice è indispensabile incorporare gli albumi con molta delicatezza, facendo movimenti circolari dal basso verso l'alto.

Se la consistenza della glassa vi sembra troppo densa, aggiungete un po' di acqua; se al contrario è eccessivamente fluida, addensatela con altro zucchero a velo.
Idee e varianti
Usando la pasta da zucchero colorata potete abbellire la ciambella con delle decorazioni pasquali: ovetti, pulcini, fiori, colombe, campane...

Per ottenere una glassa colorata, vi basterà aggiungere un po' di colorante alimentare del colore che preferite. Oppure, per richiamare l'aroma al limone della ciambella, potete preparare una glassa al limone, sciogliendo lo zucchero a velo in un po' di succo di limone misto ad acqua.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?