Crostata al cioccolato e noci pecan

Crostata al cioccolato e noci pecan
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 torta
Tempo: 75 minuti
Note: + 1 ora di riposo della pasta frolla in frigorifero
5.0 2
Introduzione
Non volete badare alle calorie e volete coccolarvi con una bella fetta di crostata super golosa? Ecco la ricetta che fa per voi: la crostata al cioccolato con noci pecan è molto buona ed è perfetta per la prima colazione o per la merenda!
Preparazione
Iniziate preparando la base di pasta frolla: impastate con le dita il burro freddo tagliato a pezzetti con lo zucchero semolato, dopodiché unitevi un tuorlo e un uovo intero e incorporate anche la farina, la scorza di ½ limone e il sale. L’impasto va lavorato molto velocemente e per breve tempo, dopodiché ricavatene una palla e mettetela a riposare in frigorifero per 1 ora circa.

Nel frattempo preparate la crema al cioccolato: fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato e unitevi poco alla volta lo zucchero a velo, dopodiché spegnete il fuoco e incorporatevi le noci pecan tritate molto finemente; tenete la farcia della crostata da parte.

Trascorso il tempo di riposo per la pasta frolla, toglietela dal frigorifero e stendetela cercando di ottenere una forma circolare. Foderate una teglia con carta da forno, adagiatevi la sfoglia sopra, bucherellate la base con una forchetta e ponetevi all’interno una manciata di fagioli secchi. Infornate a 170°C per circa 25 minuti.

Una volta cotta la frolla, toglietela dal forno ed eliminate i fagioli, dopodiché versatevi la crema al cioccolato con noci all’interno e infornatela nuovamente per 10 minuti a 180°C.

Servite la crostata una volta che si sarà intiepidita.
Accorgimenti
La pasta frolla non è molto difficile da preparare: dovete però dare attenzione a lavorarla molto velocemente e per breve tempo per evitare che diventi appiccicosa. Se non siete sicuri di riuscire a prepararla, acquistatela già pronta al supermercato.

Se la crema di cioccolato e noci dovesse risultare troppo solida, scaldatela leggermente a bagnomaria prima di versarla sulla base di frolla.

Per la prima cottura in forno della sfoglia, potete utilizzare anche altri legumi purché siano secchi e li buttiate dopo l'utilizzo!
Idee e varianti
Se volete rendere ancora più golosa la vostra crostata potete stendere un velo di marmellata alle arance sulla base prima di versarvi la crema al cioccolato.

Se avanzate della pasta frolla, potete utilizzarla per ricavare delle strisce da porre sulla torta per ottenere la classica crostata a maglie orizzontali e verticali.

Questa deliziosa crostata può essere decorata con scaglie di cioccolato fondente o bianco!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 11/03/2015 alle 09:38
Ciao Milena! :) Con queste quantità andrà bene una teglia dal diametro di 24 - 25 cm. ;) Prova a realizzarla, sarà favolosa!
Inviato da Milena il 11/03/2015 alle 00:23
Questa crostata sembra buonissima e gustosissima, vorrei provare a farla domani, ma ho un dubbio sulla teglia : di che diametro deve essere per questa quantità di pasta frolla? Grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?